Chi Siamo

Francesco Frank Crivaro

voce e chitarra

Fin da piccolo grazie al papà vede girare per casa i dischi, allora in vinile, dei più grandi della musica. Ed è stato subito Amore! L'inizio autodidatta con la chitarra lascia il posto, alla metà degli anni novanta, ad uno studio più approfondito e tecnico dello strumento. La svolta avviene grazie al suo maestro e all'incontro con Marco Rosa, virtuoso bluesman.

Nel 1999 con lo stesso Rosa alla chitarra solista, con Antonio Azzarito alla batteria e Salvatore La Iacona al basso, forma i "The Single Blues", gruppo col quale partecipa a vari progetti fra cui un programma radiofonico per RAI Radio2 con Enzo Iacchetti, fa da spalla a Davide Van De Sfroos al concerto di Cunardo e si esibisce in numerosi festival quali EstivaJazz e Blues to Bop a Lugano, Music Live Night a Bellinzona, Pardo Live a Locarno, per citare i più prestigiosi.
Frontman e chitarrista dalla caratteristica voce blues è l'autore di due brani inediti (Mondo Tondo e Giorni in festa) che ogni tanto ci piace riproporre.

Damiano Dama Guarnieri

basso e cori

E' il pulcino della band. Nato nel 1991, il suo avvicinamento alla musica avviene all'età di sette anni suonando la chitarra classica. Nel 2002 passa alla chitarra elettrica perfezionandosi durante 4 anni allo Swiss Music Center e proseguendone poi lo studio da autodidatta.
Cantante e chitarrista dall'aspetto duro e rude di una Hard Rock Band, gli "Atra", e chitarrista aggressivo della californian-punk-rock-band "Barbie Sailers", band che dopo aver ottenuto il terzo posto all’edizione 2012 di “Palco ai Giovani”, sono stati selezionati (tra più di 100 band) per suonare sul “RedBull Tourbus” nell’estate 2012, classificandosi al 2° posto.
Non ancora diciottenne viene invitato ad aggregarsi ai tre "vecchi" che gli riconoscono, nonostante la sua giovane età, spiccate doti caratteriali e tanto, tanto talento musicale, contribuendo così alla genesi della Limited Edition.

Luca Cordasco

chitarra e cori

All’età di 15 anni, grazie agli idoli musicali di allora, Luca decide di abbracciare la chitarra ed emulare mostri sacri della sei corde quali Hendrix, Clapton e Santana. La grande passione per la musica, condivisa con alcuni compagni di classe, lo portano a fondare il primo gruppo, genere grunge-rock: i Versus. 
Negli anni a venire affinerà diverse tecniche musicali e strumentali raggiungendo un notevole livello. Dopo diversi anni di inattività “live”, durante i quali però ha continuato a tenersi allenato nella sua camera, l’amico fraterno Frank Crivaro lo invita a collaborare con la band che da un paio d’anni vede appunto Frank in veste di front-man: la Limited Edition. 
Luca porta in dote tanto talento e tanta qualità che permette alla Limited di fare un grandissimo salto di qualità: gli assoli in “Little Wing” o in “The Wall” mettono la pelle d’oca al solo pensiero!

Mauro Malo Poretti

tastiera armonica e cori

Musicista poliedrico, ama curiosare e scoprire diverse sfaccettature della musica. All'età di 8 anni (o forse prima) approccia il pentagramma armato di una fisarmonica "Moreschi" regalatagli dal nonno. Il solfeggio e le scale spengono però presto la motivazione, quindi ripiega da autodidatta sulla vecchia "Bontempi". I vicini di casa e gli amici lo convincono che la dote deve essere plasmata quindi si iscrive a scuola di musica dove si diploma come organista. Si iscrive nella Musica Concordia dove impara velocemente il sassofono. Nel 1991 viene addirittura selezionato per rappresentare il Ticino durante il convegno a Svitto in occasione dei 700 anni della Confederazione! Strimpella la chitarra e si diletta con la batteria. La sua casa, per la gioia di sua moglie Katia, è un vero magazzino strumentale, nonché sede della sala prove della Limited Edition.

Marco Delme Delmenico

batteria e cori

Già all'asilo, non si sa bene per cosa, viene inquadrato e, come segno del destino, quale contrassegno gli viene affibbiato il tamburello! Il ritmo è nel sangue e una ventina d'anni passati con le percussioni in due guggen del cantone sono li a dimostrarlo. L'incontro con Edo Cavaliere lo porta a conoscere ed apprezzare in seguito altre sfaccettature del percussionismo, diversi stili musicali e altri suoni, anche più esotici, con la Steel Melody, l'unica "steel band" ticinese che si esibisce suonando i famosi bidoni caraibici. 

Nel 2006 l'interesse che anche il figlio Zeno manifesta per la batteria lo porta ad acquistarne una "vera"  che servirà ad entrambi per potere progredire da autodidatta. Ad inizio 2009 due progetti che gli frullano in testa richiedono, oltre alla pazienza della moglie Alessandra, il supporto dell'amico Malo Poretti: portare su di un palcoscenico una commedia dialettale (arriverà...il copione c'è!), e mettere in piedi una rock band. Nasce così la Limited Edition.

© 2016 Marco Delmenico